A.S.D. Cefalù Calcio

Associazione Sportiva Dilettantistica

Tutto facile per il Cefalù: 3-0 comodo allo Strasatti

I gialloblu vincono in scioltezza contro l’ultima in classifica in una partita comunque avara di emozioni: a segno Villafranca (su rigore), Porcello e Geraci.


 

Tutto facile per il Cefalù: 3-0 comodo allo Strasatti


Dopo il turno di riposo non preventivato, riparte il campionato di Promozione per il Cefalù Calcio: a far visita agli uomini di Minutella è il fanalino di coda Strasatti, che si presenta al S.Barbara con una formazione rivoluzionata dopo l’ultima finestra di mercato invernale. Nell’undici di partenza con cui risponde il tecnico gialloblu spiccano le assenze per squalifica di Spinella, Milia e D’Amico, ma i presenti in campo oggi sono più che all’altezza del compito.

A smentire le premesse, che parlano di un match a senso unico, ci pensano però gli ospiti con un avvio discreto: Fiduccia e Compagno F. hanno il loro da fare, ma fortunatamente riescono a sventare le occasioni create dai trapanesi. Non sfigurano più di tanto gli avversari in maglia giallorossa, concludendo di più ma senza mai inquadrare lo specchio.

La partita sembra non regalare emozioni significative: da segnalare, in apertura di tempo, il proiettile scagliato da Calabrese dalla distanza con palla che sfiora la traversa; per il resto tanti contrasti aerei e poco fraseggio palla a terra. L’unico sussulto della partita lo regala Villafranca al minuto 38°, quando il capitano, a pochi passi dal goal, sparacchia malamente addosso al portiere.

Solo un episodio sembra poter sbloccare la gara, e così è: extra time - appena un minuto oltre il tempo regolamentare - e D’Alberti V. entra in modo scomposto su Raimondi proprio all’ingresso dell’area. Il capitano Villafranca si incarica della battuta dal dischetto e fredda Rustico, mandandolo nella direzione opposta alla sfera: 1-0 e c’è subito il fischio di Coco della sezione di Caltanissetta che mette fine al primo tempo.

Dal punto di vista del gioco, la seconda frazione continua sulla falsa riga della prima, ma adesso si vede un Cefalù più sciolto contro degli avversari che, inevitabilmente, calano dal punto di vista atletico mostrando il fianco agli avversari, oltre ai propri limiti difensivi.

Entrano Zangara e Porcello - autori di una grande prestazione - , ed escono Buonocore e Raimondi. Il lavoro sugli esterni a supporto dell’unica punta Calabrese funziona perfettamente stavolta, e bisogna attendere lo scoccare del 54° per assistere alla seconda rete: Zangara si libera sulla sinistra e fa la cosa giusta, servendo al centro Porcello libero di andare a rete per il raddoppio cefaludese.

I minuti scorrono senza alcun tipo di problema per i padroni di casa, lo Strasatti molla definitivamente la presa.

Al 75° Geraci prova a chiudere definitivamente i conti insidiando da fuori Rustico: il tiro è potente ma l’estremo difensore è ben piazzato. E’ solo questione di tempo, perché al secondo tentativo – nell’azione successiva – il regista gialloblu ha tutto il tempo per inquadrare la porta e fulminare il portiere con una sassata partita da lontano.

La partita finisce così; dopo la terza marcatura si smette di giocare e a fine partita si contano le ammonizioni – nove in tutto – , con lo Strasatti costretto alla resa al momento del fischio finale.

Prosegue senza intoppi la marcia del Cefalù, che crede fermamente di poter dare ancora fastidio al duo in mini fuga Paceco – Salemi (con le due squadre che dovranno affrontarsi nel match di cartello proprio in questo turno) e con una partita ancora da recuperare da parte dei gialloblu.

Completamente diversa sarà la prossima partita per Minutella e i suoi, che non avranno certamente vita facile in casa del Dattilo, squadra appaiata coi gialloblu al terzo posto a quota 38, ma con una partita, quella contro il Fulgatore, ancora tutta da giocare.



A.S.D. Cefalù Calcio:1 Fiduccia,2 Compagno F.,3 Compagno M.(amm.41°; 80°Alfonzo),4 Geraci,5 Mantia,6 Miranda(amm.44°),7 Villafranca cap.,8 Buonocore(46°Porcello),9 Calabrese,10 Moi(amm.76°),11 Raimondi(amm.40°; 46°Zangara).All.Minutella. In panchina:Papa, Alfonzo, Sall, Porcello, Ingrassia, Zangara, Sferruzza.

 

Strasatti: 1 Rustico(amm.42°),2 D’Alberti V.(amm.45°+),3 Parrinello(77°Sparla),4 Cascia,5 Anselmi cap.,6 Barraco,7 D’Alberti G.,8 Licari(46°D’Aguanno),9 Mezzapelle(amm.86°),10 Casano(amm.37°),11 D’Amico(amm.44°). All.D’Alberti G. In panchina: Sciacca, D’Aguanno, Sparla.

 

Arbitro: Coco di Caltanissetta /ass. Scannella – Gennuso di Caltanissetta

Reti: 45°+ Villafranca (rig.); 54°Porcello; 76°Geraci.

 

L’addetto stampa  - Gianmarco Cesare – www.cefalucalcio.it

 

 

 

Per i veri sportivi: Set Doccia Professionale
Clicca sull'immaggine per guardare l'offerta e te riservata.

3219227
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Settimana Scorsa
Questo Mese
Mese Scorso
Totale Visite
2822
0
2822
0
39133
81964
3219227

Tuo IP: 54.227.51.103