A.S.D. Cefalù Calcio

Associazione Sportiva Dilettantistica

Delusione Cefalù al 96’, in Coppa Italia avanza il CUS

Gialloblu fuori all’ultimo secondo, CUS avanti di misura; match segnato da tre zuccate vincenti (Cannova, Tomasello e Lentini) per un 2-1 folle


 

 


La dura legge del goal condanna il Cefalù, che esce in malo modo dalla Coppa Italia. Ancora una volta, al Centro Sportivo universitario di Palermo si materializza la ‘maledizione del sintetico’ per la squadra normanna, che paga a caro prezzo le chance perdute tra andata e ritorno, in favore di un C.U.S. Palermo che stacca il biglietto per gli ottavi di finale. La vittoria cefaludese dell’andata (3-2), combinata con questo risultato di 2-1, porta ad un totale di 4-4 che premia i giallorossoneri per via della rete in più siglata in trasferta, al S.Barbara.

85’ DI ‘COMA’ PROFONDO- Zero emozioni quest’oggi: parlare di una partita soporifera (soprattutto se confrontata con quella rocambolesca dell’andata) sarebbe un puro eufemismo; le due squadre appaiono bloccate, prudenti, senza idee, lontane parenti di quelle che hanno offerto un’ottima performance quindici giorni fa. Il risultato porta ad un gioco ‘soffocato’ dal pressing, dal quale emerge -solo a tratti- la formazione di casa, col suo 4-4-2 molto mobile (esterni alti o bassi a seconda dell’occorrenza) e con qualche squillo da lontano, come quello di Lentini, che all’11’ colpisce l’esterno del palo con palla che scivola sul fondo. Questione di centimetri anche per i vari Vivacqua e, per i cefaludesi, Ceraulo.

FOLLIA PURA NEL RECUPERO-  I minuti finali di questo match assomigliano molto ad una folle giostra, che prima porta avanti il CUS, poi il Cefalù, che butta giù gli avversari che spiccano nuovamente il volo verso la qualificazione. Ma prima di saltare ampie parti di gioco -puntando direttamente il focus su quello che accadrà dal minuto 88’ in poi- segnaliamo due limpide occasioni per i gialloblu con Tomasello e Villafranca: sul primo interviene la difesa a porta vuota, sul secondo la staffilata da fuori dà soltanto l’illusione del goal. I batti e ribatti continui a centrocampo producono solo una pioggia di cartellini, e a farne le spese è Bertolino, cacciato dal campo per somma di ammonizioni ingenua; lo 0-0 sembra scritto, invece all’88’ arriva la ‘mazzata’: punizione battuta da Di Franco dai 25 metri, e sponda aerea vincente per Cannova che trova l’1-0 di testa. A illudere è Tomasello, che trova la gioia personale di testa al 90’, per un pari che ha del miracoloso. Agli sgoccioli del recupero e a qualificazione ormai acquisita per il Cefalù (96’) il colpo di grazia di Lentini su corner, ancora di testa, per il ribaltone finale che ammazza definitivamente gli avversari. Prima sconfitta della stagione per il Cefalù: una batosta che pesa soprattutto per le altre tre palle goal -grandi come una casa- materializzate quando ancora si viaggiava sul parziale di 1-1 da Fazio e Caronia, che (sommate a quelle collezionate all’andata) lasciano veramente l’amaro in bocca, per un boccone difficile da digerire. Fortuna che Domenica è già tempo di campionato, e in un girone duro come questo, voltarsi indietro significa suicidarsi.


 


CUS 2-1 Cefalù (agg. 4-4)

 

C.U.S. Palermo: (4-4-2) Insenna; Quartararo, Vitale, Di Franco, Amato; Picone, Vivacqua(65’Ferrara), De Lisi(amm.66’;73’Russo), Cannova; Lentini, Reina(60’Vassallo). All.Aprile. A disposizione: Romano, Ragusa, Bertolino, Castigliola.

 

A.S.D. Cefalù Calcio: (4-3-3) Bruno; Fazio, Compagno, Restivo(amm.77’), Ingrassia; Bertolino(amm.65’-85’), Ceraulo, D’Amico(46’Villafranca); Sferruzza(86’Alfonzo), Caronia(55’Badalamenti), Tomasello(amm.70’). All.Minutella. A disposizione: Tarantino, Mantia, Materazzo, Vegna.

 

Arbitro: Ramondino (PA) / ass. Belvedere-Esposito (PA)

Reti: 88’Cannova; 90’Tomasello; 90’+6’ Lentini

 

L’addetto stampa – Gianmarco Cesare – www.cefalucalcio.it

®Riproduzione riservata

Per i veri sportivi: Set Doccia Professionale
Clicca sull'immaggine per guardare l'offerta e te riservata.

3219051
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Settimana Scorsa
Questo Mese
Mese Scorso
Totale Visite
2646
0
2646
0
38957
81964
3219051

Tuo IP: 5.9.18.7