A.S.D. Cefalù Calcio

Associazione Sportiva Dilettantistica

Coppa Italia, l’andata tra Cefalù e Real Finale termina 0-1

Sconfitta all’ esordio per il nuovo Cefalù allenato da Orlando. Il Real Finale espugna il S.Barbara contro una formazione rivoluzionata grazie ad una autorete


 


Il primo atto del derby di coppa, andato in scena allo stadio S.Barbara di Cefalù, sorride alla formazione ospite allenata da Cinquegrani. La squadra rossoblu si è imposta di misura al termine di un incontro che non ha saputo offrire molti spunti interessanti. Qualche buona indicazione l’ha regalata un Cefalù nuovo di zecca, che ha fronteggiato un avversario più in condizione con pochi giorni di allenamento nelle gambe, il tutto con un’età media bassissima e la poca esperienza della nuova linea verde. A decidere l’incontro una sfortunata autorete al minuto 35’ firmata Di Domenico, dopo una deviazione sul destro dalla distanza di Gennaro che mette fuori causa capitan Fiduccia lontano dai pali. I primi novanta minuti di questa stagione mettono in evidenza la necessità di rodaggio della squadra del neo-presidente Barranco, impegnato in questi giorni in una vera e propria battaglia nel tentativo di riqualificare le strutture della società, che sta vivendo una vera e propria rivoluzione con il passaggio di consegne in dirigenza. Nuova era gialloblu che, sul campo, può ancora iniziare nel migliore dei modi in attesa della sfida di ritorno al comunale di Finale di Pollina. L’1-0 lascia aperti i conti e fa ben sperare il Cefalù, che ha a disposizione ancora 90’ per ribaltare il risultato e approdare ai sedicesimi. L’incontro si disputerà giorno 6 settembre alle ore 16:00.


Cefalù Calcio 0-1 Real Finale

Cefalù Calcio: Fiduccia A. (cap.); Fiduccia D., Fazio, Cangelosi, Di Domenico, Russo; Liberto, Cordova, Mocciaro (74’ Vaiana); Lo Bianco, Sferruzza. All. Orlando. In panchina: Ciolino, Fiore, Restivo, Firrito, Badami.

Real Finale: Randazzo, Longo, D’Arrigo, Di Scala (74’ Lo Giudice), Morici, Iannolino, Gennaro, Distefano, Barone (46’ Zangara), Vitale, Di Cara (78’ Di Maria). All. Cinquegrani. In panchina: Castagna D’Arrigo A., Stornello.

Arbitro: Nanfa di Palermo / ass. Canale-Ficarra (PA)

Reti: 35’ Di Domenico (ag)

 

L’addetto stampa – Gianmarco Cesare – www.cefalucalcio.it